Piazza Don G. Parretti, 3 - loc. Cerretti, Santa Maria a Monte (PI) |Contattaci

Il nostro nuovo Vescovo è Mons. Andrea Migliavacca

A mezzogiorno come disposto dal Vaticano le campane di tutta la Diocesi di San Miniato hanno cominciato a suonare. Monsignor Morello Morelli ha aperto la busta arrivata direttamente dal Vaticano e ha annunciato la nomina di monsignor Andrea Migliavacca in arcivescovado davanti a molti parroci della diocesi.

Sarà un lombardo a guidare la diocesi di San Miniato, da poco meno di un anno senza vescovo. La Santa Sede quindi per San Miniato ha scelto un uomo di cultura, molto giovane per essere vescovo, ha 48 anni, come emerge dal suo curriculum ed esperto e docente di diritto canonico, con una spiccata sensibilità per l’associazionismo cattolico, visto che ha ricoperto anche incarichi nell’Agesci e nell’azione cattolica. Unuomosicuramenteenergico,vistiimolti incarichichehasvoltoechesvolge,capace di relazionarsi con i giovani. Insomma il ritratto di un vescovo in linea con quelli che sonoiparametriutilizzatirecentemente,nel pontificato di PapaFrancesco, per andare a scegliere le guide delle diocesi. Su di lui da parte del clero e dei fedeli della diocesi si ripongo molte speranze, che sicuramente il nuovo vescovo, che nella lettera con cui informava la dicesi di avere accettato l’incarico, ha più volte citato Papa Francesco e il suo messaggio evangelico non deluderà. La gioia della comunità di fedeli e la curiosità di tutti gli altri, hanno creato attesa per quel nome fino dalla prima mattina di oggi (5 ottobre) da quando si è diffusa la voce che sarebbe stato reso pubblico il nuovo vescovo. E’ bastato un annuncio generico a far partire la voce e il passaparola: la diocesi quindi ha il suo pastore, a qualche giorno dalla beatificazione di quello che fu vescovo per 32 anni. Per l’insediamento di mons. Andrea serviranno ancora dai 30 ai 60 giorni, ma questo non impedirà per tutti ifedelidelladiocesi,checominciconilsuo arrivo un nuovo periodo.

Mons. Andrea Migliavacca è nato a Pavia il 29 agosto 1967. Originario di Binasco in provincia di Pavia egli ha conseguito il diploma delle medie superiori presso l’Istituto di ragioneria “Bordoni” di Pavia. Entrato nel Seminario diocesano nell’anno 1986, ha frequentato gli studi in preparazione all’ordinazione sacerdotale, che ha ricevuto il 27 giugno 1992, incardinandosi nella diocesi di Pavia. Negli anni 1992 al 1996 è stato alunno del Pontificio Seminario lombardo in Roma, dove ha conseguito la laurea in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Gregoriana nel 1996. E’ stato vice assistente di Azione cattolica dei ragazzi dal 1996 al 2001, notaio del Tribunale ecclesiastico diocesano dal 1996 al 2004 e Vicario giudiziale aggiunto dal 1997 al 2005. Nel 1998 è stato nominato segretario del Sinodo Diocesano. È stato assistente unitario di Azione cattolica e assistente regionale del settore giovani dal 1998 al 2001. Incaricato per la Pastorale giovanile dal 1999 al 2009, assistente dei giovani di Azione cattolica dal 2001 al 2008. Poi ha ricoperto l’incarico di amministratore Parrocchiale di San Genesio ed Uniti in Pavia dal 2007 al 2009, Assistente scout Agesci Pavia 1 dal 1996; vicecancelliere e giudice del Tribunale ecclesiastico regionale Lombardo dal 1997. Attualmente è rettore del Seminario diocesano e Incaricato per le vocazioni dal 2001 e vicario giudiziale dal 2007 e Canonico del capitolo della Cattedrale dal 2012.

In attesa di averlo in mezzo a noi, preghiamo per la sua persona e per la sua nuova missione.